Conversioni

La landing page è uno strumento decisivo nell'attività di “lead generation”. Ha lo scopo di convertire un visitatore in contatto e la progettazione si basa su uno schema ben preciso finalizzato a raggiungere il massimo dell’efficacia.

landing page layout

Sono pagine ottimizzate e uno dei processi molto utilizzati è quello dell’AIDA: Attenzione - Interesse - Desiderio - Azione:

  • attirare l'attenzione con una "unique selling proposition"
  • creare interesse con argomenti e contenuti rilevanti (foto, vantaggi)
  • far nascere il desiderio (foto, video, vantaggi, offerte accattivanti, limitazioni temporali, testimonianze)
  • invitare all’azione con una "call to action" forte e chiara

Un versione potenziata sono le "squeeze page".

Il nome già fa intuire le potenzialità che hanno: "pagine da spremure per ricavare contatti".
Queste pagine hanno un alto tasso di conversione grazie all'utilizzo di un "lead magnet": un download di un e-book, un white-paper, un video o altro.

Hanno una grafica essenziale, esprime un forte vantaggio e presenta un form minimale (a volte composto anche da 1 solo campo: la mail).